|
top

IL TARTUFO BIANCO

Il Tartufo Bianco è un fungo ipogeo (che vive sotto terra) a forma di tubero, che vive in simbiosi con le radici di alcune piante, quali, per esempio, la quercia, il tiglio, il nocciolo, il carpino e il pioppo.

Ha una massa carnosa detta “gleba”, rivestita da una sorta di corteccia chiamata “peridio”. E’ costituito in alta percentuale da acqua, fibre e sali minerali, sostanze organiche fornite dall’albero con cui vive in simbiosi.

La forma dipende dalle caratteristiche del terreno in cui si sviluppa: un terreno morbido favorirà la crescita di un tartufo a forma sferica, mentre un terreno duro, pietroso e con molte radici, ne favorirà una forma bitorzoluta.

Il Tartufo Bianco va grattato a lamelle  sottili sul Piatto da Nobilitare: il Profumo deve essere Forte, Pungente, Inebriante

 

 

Le Nostre Interpretazioni

IL BUE IN TARTARE la Cruda e Tartufo Bianco  € 35

IL PRINCIPE  Cappella di Fungo Porcino, Rosso d’Uovo Sferico, Patata Soffice e Tartufo Bianco  € 35 (solo in Stagione con Porcini Freschi)

UOVA AL TEGAMINO Albume Cotto, Tuorlo Fondente e Tartufo Bianco  € 30

MALFATTI a mano Ricotta e Spinaci con Tartufo Bianco  € 35

TAGLIOLINI di Pasta Fresca, Tuorlo d’Uovo e Tartufo Bianco  € 35

Right Parallax Background Element